lunedì, settembre 09, 2013

a volte ritornano.....e l'aceto ai lamponi

Eccomi!!!
Mi sono decisa a tornare!

Immaginerete una vacanza lunghissima, chissà dove....in realtà non è così, le mie ferie sono durate dieci giorni, le ho trascorse qui, a casa, e sono già un lontano ricordo.

Però sono state esattamente quello di cui avevo bisogno!
Ero arrivata alla fatidica data talmente stremata da non avere nemmeno voglia di muovermi, ma solo di passare delle giornate riposanti, rilassanti, libere da qualunque vincolo, orario o programma.
Tra mare, amici, cene, gite, feste (e grossi pisoli) quei 10 giorni mi hanno restituito smalto, vitalità, energia, curiosità. 
Tanto che nemmeno il rientro in ufficio è stato così drammatico come mi sarei aspettata.

Per tornare a scrivere sul blog però sentivo di aver bisogno di ancora più tempo. 
A parte il non trascurabile dettaglio che nell'ultimo mese non ho cucinato quasi mai, e quasi nulla di interessante, avvertivo una sorta di repulsione all'idea di mettermi a scrivere. 
Il che naturalmente significava che dovevo aver pazienza e non forzare la mano. 
Che evidentemente avevo necessità di dedicarmi ad altro.
Che era il momento di dedicare il mio tempo libero a cose diverse. 
Che avevo bisogno di silenzio per ritrovare le parole.

E così è stato.
Le idee, le parole, l'entusiasmo sono tornati a farsi sentire, a fare capolino, ad affacciarsi sulla punta delle dita, libere, timide all'inizio, poi giorno dopo giorno sempre più urgenti e impazienti fino ad oggi, giorno in cui il desiderio di mettermi alla tastiera è stato limpido ed inequivocabile!

E così eccomi, immaginatemi sorridente, ansiosa di pubblicare questo post e di sentirvi rispondere ai miei pensieri, desiderosa di sapere come state, cosa avete fatto in questo mese, felice di riabbracciarvi immaginariamente dopo tanto tempo!

Vi lascio con un'idea semplicissima ma stuzzicante che sono riuscita a realizzare solo dopo anni di "dovrei ricordarmi di farlo prima o poi!".
Un aceto aromatizzato ai lamponi, semplicissimo da fare, e sfiziosissimo da utilizzare.




Tempo occorrente:
5 minuti per invasare +
3 settimane di macerazione

Ingredienti:
100 gr. di lamponi freschissimi (meglio se bio)
250 gr. di aceto di mele

Lavare accuratamente i lamponi ed asciugarli tamponandoli delicatamente in carta da cucina.
Riporli in un barattolo pulito e versarvi sopra l'aceto di mele.
Chiudere il barattolo e lasciare in infusione per circa tre settimane, mescolando di tanto in tanto.
Trascorso questo tempo filtrate l'aceto e riporlo in bottigliette che conserverete in dispensa.

L'infusione con i lamponi dona all'aceto un colore vivace e un aroma delizioso, rendendolo l'ideale per insaporire un'insalata di qualunque genere ma anche per marinare carni bianche o, emulsionato con senape e poco olio d'oliva,  per condire della carne grigliata.








46 commenti:

  1. ciao roby, bentornata...iniziavi a mancarci! come stai??? tutto ok...buono l'aceto di lamponi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, bella!!! Grazie! Tutto occheissimo, felice di essere tornata! un bacio!

      Elimina
  2. Non sai che felicità vederti e per me oggi solo poche e semplici parole......mi sei mancata Roby!
    Il fotografo di casa si è superato e l' idea mi stuzzica asai!
    Buon lunedì...buon lavoro...buon tutto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gaby, davvero! Sono davvero felice di essere di nuovo qui con voi!
      Un abbraccio grande!!! :)

      Elimina
  3. Ciaooooooo e bentornata!!!!!!!! io sto bene.. son partita da Roma solo per 10 giorni.. ed ho trascorso agosto qui.. sempre disoccupata.. ma tra giardino.. cucina.. e Rughetto.. il tempo è passato!!! Son contenta che anche tu abbia ritrovato la giusta carica!!!! Un abbraccione.... :-D
    ps: particolarissimo un aceto di lamponi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia!!! :) Bellezza, mi fa piacere sapere che tu e Super Rughetto state bene! Bello risentirti!
      Un abbraccio!

      Elimina
  4. eccola...è uscita dal suo guscio!Bentornata :)! Come sai approvo le tue pause (sarà che sono anche le mie)..sono rigeneranti..e tu lo dimostri!
    Torni grintosa con una ricetta che non conoscevo..ma che mi intriga un sacco :)!

    Brava amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehehe, you know your chicken ;)
      Baci stella mia!!!

      Elimina
  5. Bentornata!!! Buono l'aceto di lamponi: l'ho fatto alcuni anni fa (anche io della serie prima-o-poi-lo-devo-fare!) e anche io lo uso per condire insalate o pollo
    Ciao
    Isabel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isabel! Ben trovata!
      Compagne di smemoratezza e di esperimenti allora :)
      Un bacio!

      Elimina
  6. Roby, che gioia leggerti di nuovo!!! Ti ho seguito nelle tue vacanze di super ralax e nella bellissima esperienza del San. Non sai quanti anni sono che dico di volerci andare...ma poi ogni volta, c'è sempre qualche ostacolo. Prima o poi ci riuscirò, magari insieme ad un a dolce amica come te. Bacioni Manu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ema ♥ io devo dire grazie ad Ecor che mi ha dato lo spunto per andare, e devo dire che è stata una bella esperienza, poi ti racconterò con calma!
      Ancor più bello se ci fossi stata anche tu!
      Un abbraccio grande grande!

      Elimina
  7. per fortuna, come avremmo fatto senza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara :)
      Che bello averti (ri)conosciuta sabato!!!
      baci!

      Elimina
  8. Bentornata carissima! <3 Bentornata di cuore! Hai fatto benissimo, hai preso del tempo per te.. utile per capire cosa fare e riordinare le idee. Concordo con te, non bisognerebbe forzare la mano ma lasciar parlare il tempo e il cuore.. (forse dovrei farlo una benedetta volta anche io!) Il tuo aceto è favoloso, una vera meraviglia! TVTTB!

    RispondiElimina
  9. Carissima che bello ritrovarti é stato davvero un piacere rileggerti ed hai fatto benissimo a prenderti tutto il tuo tempo e tornare con la voglia di fare!!! Questo aceto deve essere davvero favoloso!! Un bacio grandeeee, Imma

    RispondiElimina
  10. Eccoti finalmente amica mia!!!
    Anche se io e te ci siamo comunque sentite al telefono e scritte sms e via FB mi sei mancata nel tuo blog!!!
    Ma è giusto così, è giusto aspettare se ce n'è bisogno..ho fatto così anch'io, mi ero detta 'mi porto il pc in vacanza e se riesco posto..' invece no, lasciato tutto a casa e fatta una bella pausa rigenerante :-D!
    Bentornata Roby!!! <3
    Purtroppo sono 'disgustosamente' semi-astemia nel senso che vini/aceto/birra non li consumo sennò sto male, quindi questo aceto non posso provarlo, ma credo che l'idea di aromatizzarlo con i lamponi sia geniale!
    Ti abbraccio forte! Roberta

    RispondiElimina
  11. Robyyyyyyyyyyyyyyy ♥ Alè! Finalmente ti rileggo...però che dire, anche io ho vissuto il "ritorno al blog" con una sua tempistica particolare, come anche adesso, anche perchè come dire...l'ultimo anno è stato molto intenso no? Soprattutto per te e tutte le cose che hai fatto e "raggiunto" grazie a questo bel mondo che hai creato online!
    Sono felice di rileggerti, così le mie "due paroline in chat" suoneranno meno disturbanti d'ora in poi!
    Buon pomeriggio tesoro bello...

    RispondiElimina
  12. Amica mia eccoti!!!! adesso mi metto a saltellare... la Roby è tornata!!! mi sei mancata tanto lo sai vero? certo che lo sai:) sono appena rientrata a casa... ripreso ritmi disumani... ma ci sono belle novità (che poi ti racconterò al tel) per il momento mi gusto il tuo rientro... e che rientro... con una ricetta sfiziosissima e originale... credo di non aver mai letto niente di simile in giro... la farò senz'altro.. :) e che bella foto! bravo raf e brava tu...
    ti voglio bene... ma tanto eh!!:* <3

    RispondiElimina
  13. Bentornata! La voglia di cucinare torna dopo le vacanze, ci si sente di nuovo carichi a 360° e pronti per ripartire in tutto! Io sto cercando di accumulare ricette per il futuro, mi sa che andrò incontro a dei mesi in cui, a prescindere dalla mia voglia, avrò poco tempo ...
    L'aceto ai lamponi mi incuriosisce tanto! Pure io lo voglio provare :D
    Tanti baci

    RispondiElimina
  14. sulle insalate è gradevolissimo

    RispondiElimina
  15. Stella che bello riaverti tra noi mi sei mancata tantissimo ma sono felice di sentire che questa pausa ti sia servita per rilassarti e per passare dei bei momenti.Anche per me vacanze a casa mare sole e tante belle mangiate all' aria aperta. Questo aceto deve essere delizioso e profumatissimo. Bentornata cara <3

    RispondiElimina
  16. Bentornata carissima amica :) Chissà perché appena ho acceso il pc oggi sono passata da te perché sentivo che c'era un post ad aspettarmi... :)
    La mia voglia di cucinare sta pian piano tornando, é quella di fotografare che manca ancora... ma tornerà anche quella. È solo un periodo molto frenetico, come lo é sempre settembre, mese ricco di nuove partenze per me.
    L'aceto di lamponi lo faccio pure io, di solito lo metto già in bottigliette particolari che poi uso come regalini natalizi... lasciando i lamponi dentro la bottiglietta sono bellissime da vedere. Ti abbraccio forte e sono felice del tuo ritorno! Baci

    RispondiElimina
  17. Bentornata Roby!!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Welcome back! Hai fatto bene a prenderti tutto il tempo che ti serviva e sono lieta di sapere che ti è servito per tornare al meglio! Che idea carina e particolare quella dell'aceto ai lamponi:)
    a presto:*

    RispondiElimina
  19. mmm ottimo questo aceto, peccato quest'anno i lamponi di mamma sono maricit prima di maturare, tutta l'acqua che ha fatto!!!!

    RispondiElimina
  20. ciao stella!bentornata.Volevo dirti che mi è arrivato il premio per il contest che mi avevi spedito.Grazie...Un miele è andato a mia mamma, l'altro se lo papperà il mio compagno.Con il prezioso zafferano in stimmi creerò presto una ricetta.E che dire del libro di Capano?Tanta roba come dice un mio amico.Reinterpreterò delle sue ricette.
    quando posto poi ti faccio un fischio.
    Grazie ancora
    valentina

    RispondiElimina
  21. bentornata tesoro mio.
    Hai fatto bene, anzi benissimo.
    però come ti ho detto.. si sentiva la tua mancanza e vederti rientrare con questo trionfo ai lamponi ci fa sentire che torni in bellezza ^_^
    io ti adoro sempre, e lo sai :*
    felicissima di risentirti cara,
    vaty

    RispondiElimina
  22. Ecco!la prova che non hai la colite (^_^).Bentornata,il resto te l'ho già detto in privato!!^_^
    Un abbraccio grande
    MOnica

    RispondiElimina
  23. bentornata!!!!un abbraccio....

    RispondiElimina
  24. Rientro alla grande direi!!! Riposare la mente serve e rende a quanto pare ottimi risultati.
    Semplice diverso originale e decisamente sfizioso questo aceto.
    Mi piace un sacco!
    Ben tornata ;-)!!!

    RispondiElimina
  25. Che bello rileggerti cara! hai fatto bene a prenderti il tuo tempo e a non forzare la mano..adesso che è tornato il giusto entusiasmo e chi ti ferma + ^_*
    Buono l'aceto aromatizzato, non l'ho mai fatto ma mi incuriosisce molto!
    A prestissimo <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  26. Eccoti qua Roby,ti aspettavo con ansia!!
    Io sono ancora a "riposo" ma conto di riprendermi dalle ferie presto,anzi prestissimo...
    Sono contenta che tu ti sia riposata e abbia passato delle splendide ferie! Anche se non sei venuta a Rimini...
    Ci rifaremo dai!!!
    Ti abbraccio fortissimo!!!

    RispondiElimina
  27. Ben tornata Roby :-)!!!!
    Mi piace questo aceto...certo i lamponi nn sono facilissimi da reperire, ma se li trovo a breve voglio provare questo aceto!
    Bacetto e buonanotte!

    RispondiElimina
  28. Ciao Roby, che bello rileggerti!! Sono davvero felice del tuo ritorno. Ti capisco a volte anch'io ho bisogno di un po' di tempo, come dire, per ritrovare le parole anche se le tue sono sempre molto belle ;) un abbraccio

    RispondiElimina
  29. Credo al potere e agli effetti benefici della pause... ci ricaricano e dopo si torna con nuovi stimoli... e settembre è il mese giusto, anche simbolicamente, per ricominciare tutto con la gioia (la ricetta?!) giusta... quindi bentrovata e buoni lamponi, con l'aceto ancora non li avevo mai visti/sentiti... :-)

    RispondiElimina
  30. Pensa che io scrivo a tutte voi ma il mio è ancora fermo al saluto di inzio agosto!!anch'io tornerò!!! baci cara!!

    RispondiElimina
  31. It's great to see you back! Great vinegar idea! Have a wonderful day Roberta!

    RispondiElimina
  32. Ciao Roby cara . Hai ragione ci vogliono proprio le vacanze per farsi tornare ispirazione e voglia di spignattare !!!!!!
    L'aceto ai lamponi è una vera chicca.
    Bacioni
    Lisa

    RispondiElimina
  33. Robyyyyyyyyyy eccomi,è vero leggendoti anch'io mi ritrovo in tutto ciò che hai scritto,e devo confessarti che ancora adesso non ho ancora maturato una fortissima voglia di fare,sperimentare,cucinare e poi scrivere ecc...causa ancora sole e temperatura più che tiepide,credo però durerà poco e arriverà il tempaccio anche qui e con lui anche la mia voglia di fare.
    Trovo delizioso questo tuo aceto ai lamponi,le tue foto oltretutto catturano sempre più!
    ti abbraccio Roby a presto
    Z&C

    RispondiElimina
  34. I would probably eat way too many of these. But would be so worth it!!!

    RispondiElimina
  35. ...sottoscrivo in pieno! Vacanza è vacanza...a volte anche dalle cose che ti piacciono! Uso spesso l'aceto ai lamponi, senza mai aver pensato che potessi farmelo da sola!! Grazie cri

    RispondiElimina
  36. Bentornata cara! Che idea originale questo aceto voglio farlo anche io mi piace avere più alternative per cucinare!

    RispondiElimina
  37. Robiiiiiiiii <3 Arrivo solo ora, perdonami! Bentornata!!!! Ci siamo già lette nel nostro bellissimo pollaio ma ti abbraccio e ti sbaciucchio virtualmente anche qui per dirti che mi sei mancata! <3 L'aceto ai lamponi è fantastico, salvo subito la ricetta e vado a leggere l'ultimo post! Smuack! :**

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...