mercoledì, ottobre 03, 2012

Paccheri con zucchine, colatura di alici di Cetara e pomodorini secchi

Le zucchine sono una delle mie verdure preferite. Da quando appaiono le prime, tenere e croccanti, ottime da mangiare anche crude, in insalata o in pinzimonio, alle ultime della stagione, grosse, piene di semi e un po' antipatiche, a casa mia sembra di stare alla sagra della zucchina. 
Ma perchè, oltre ad essere buone, sono versatili....parafrasando Archimede, di me potrei dire "Datemi una zucchina e vi cucinerò un mondo"!

A questo adorato vegetale, che sta per scomparire dalla mia tavola almeno per i prossimi otto mesi, ho voluto dedicare una ricetta così, di quelle inaspettatamente buone, nate dall'esplorazione dei meandri della dispensa alla ricerca di idee per colmare il baratro di un frigorifero vuoto.

Tempo di preparazione:
30 minuti

Ingredienti per 2 persone:
200 gr. di paccheri
2 zucchine
un cucchiaio di colatura di alici*
2 o 3 pomodorini secchi
un cucchiaio di aceto di vino
uno spicchio di aglio
un peperoncino
olio extravergine di oliva


Portare ad ebollizione l'acqua per cuocere la pasta, rigorosamente senza sale.
Intanto mettere a bagno in acqua calda e aceto i pomodorini.
In una padella far soffriggere l'aglio e il peperoncino in un cucchiaio di olio, quindi farvi saltare velocemente, a fiamma vivace, le zucchine ridotte a dadini, fino a che non saranno ben colorite. Se necessario far finire di cuocere le zucchine allungando con un filo di acqua. Non salare.
Mentre i paccheri si cuociono, prelevare i pomodorini, asciugarli bene e tritarli velocemente in pezzi piuttosto grossolani con un tritatutto o a coltello.
Scolare la pasta, ripassarla velocemente nella padella con le zucchine e un cucchiaio di colatura di alici, e servire ben calda cosparsa con il trito di pomodorini.

*vi ricordate la colatura di alici? Ne avevamo parlato qui.

8 commenti:

  1. ahia...qua non ti posso seguire, che a me non piacciono le alici. Pensare alla colatura mi crea i brividi -_-
    Comunque come sempre ottima presentazione, amica mia...e poi io stravedo per i paccheri *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acci, peccato, è buona sai? :)
      Bacini

      Elimina
  2. Che bello il tuo blog e che belle ricette. Ho visto il tuo profilo dalaa bravissima e fortissima Michela di Menta e Rosmarino e sono venuta a sbirciare ... e ho fatto bene perchè hai delle bellissime ricette.
    baci baci
    Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senti chi parla, ho appena avuto un assaggio (mai termine fu più appropriato!) del tuo...tornerò a sbirciarti prestissimo! Baci, e grazie per essere passata! :)

      Elimina
  3. Ma guarda un po' che bella ricettina che vedo qua! Bravissima! Buona serata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie, e grazie per la visita :)

      Elimina
  4. I never heard of paccheri pasta before. Looks delicious! And, I like the addition of the anchovies.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello Tessa, paccheri are a very typical south italian kind of pasta and they're very good. I guess you could find some on-line store if you like. Thank you for your visit! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...