martedì, ottobre 09, 2012

A pranzo in ufficio: insalata di radicchio, uva e Parmigiano


Devo dire che da quando mi sono inventata questa rubrica sono molto ma molto più motivata a prepararmi la "schiscetta" da portare in ufficio per il pranzo. 
Perchè a dire il vero preparare qualcosa per un pasto rapido e light richiede poco, pochissimo tempo ma io sono campionessa olimpionica di pigrizia nonchè un'artista nella delicata e sapiente arte del rimandare. 

Quindi mille volte mi sono detta "Basta, da domani mi porto il pranzo in ufficio!", e altre mille volte il domani diventava dopodomani, tra una settimana, presto, un giorno di questi.......
Invece, ora che mi sono decisa a cominciare, devo ammettere che i vantaggi sono molteplici. Niente più noia e depressione da panino ogni giorno, niente più colpo di sonno post-prandiale! Evviva, magari dimagrisco anche (si, vabbè.....)

Tempo di preparazione:
10 minuti

Ingredienti per 1 persona:
radicchio variegato (a volontà)
un grappolino di uva
un po' di pistacchi
Parmigiano Reggiano
sale q.b.
olioextravergine di oliva
aceto balsamico

Lavare il radicchio, asciugarlo bene e affettarlo sottilmente. Disporlo in un contenitore richiudibile insieme agli acini di uva divisi a meta, al Parmigiano ridotto a scagliette e a un po' di pistacchi tritati grossolanamente.
Condire al momento di consumare* l'insalata con un poco di sale, olio e balsamico.

* A me non piace condire l'insalata con troppo anticipo, che poi si ammoscia tutta e mi sembra di tirar fuori dal cestino del pranzo un'alga aliena mutante! Allora mi sono attrezzata così, mi sono portata da casa 3 barattolini contenenti sale, olio e aceto balsamico. Al momento giusto condisco l'insalata, la chido con il coperchio del contenitore, la shakero ben bene e via......


25 commenti:

  1. ciao Roby, allora questa rubrica fa proprio per me!
    io trascorro le mattine spesso in tribunale ed in giro e mi piace rientrare in ufficio all'ora di pranzo. perchè pranzare fuori, oltre che oneroso, non rispecchia la mia scelta nutrizionale (io cerco di non mangiare glutine..)
    grazie per questa insalata!
    buona giornata e.. buon pranzo:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ma allora cerca le ricette con l'etichetta "a pranzo in ufficio" e "gluten free", spero ti possano essere utili! E'davvero importante nutrirsi bene, specie quando si è tutto il giorno in giro!
      Buona giornata anche a te e un abbraccio grande! :)

      Elimina
    2. provo subito ad inserire la ricerca, Roby, grazie cara :-))

      Elimina
  2. Ottimo pranzo salutare!!!!! Saggia decisione!!!!!!! :)
    Un bacione grande!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory, ero letteralmente ridotta alla disperazione ormai! Un bacio grande anche a te! :)

      Elimina
  3. Oh cara, sono lusingata io di averti potuto conoscere! :) Che piacere passare nel tuo blog, è davvero ricco di idee interessanti e di piatti deliziosi, freschi e sani come piacciono a me! Complimenti di cuore, sarà un piacere venire a trovarti! Un abbraccio affettuoso :) E buon pomeriggio :)
    p.s. adoro Grosseto.. c'è ancora quel negozio di animali accanto al gommista?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi essere una persona davvero speciale per conoscere ed addirittura adorare Grosseto! Perchè è una città non troppo conosciuta e credo ci voglia uno sguardo molto profondo per coglierne la bellezza nascosta. Sto pensando a quale negozio di animali ma non so risponderti.... :(
      Ma tu di dove sei....l'immagine etrusca può essere un indizio?!?
      Un bacio, a presto! :)

      Elimina
    2. Cara io purtroppo sono di Milano (e ti assicuro che preferisco Grosseto, anche se abito fortunatamente in periferia!!)
      Essendo archeologa (con indirizzo etruscologico) ho girato molto la Toscana e ho dei bellissimi ricordi a Grosseto.. quando ho alloggiato alla Fattoria Maremmana venivo sempre vicino ad un gommista in centro, perchè prendevo le crocchette per i gattini in un negozio di animali, che stava proprio lì! :) Sei un tesoro! Bacione!

      Elimina
    3. No Ely, non mi dire.....anche io sono, sarei, sono stata, boh, diciamo ho studiato archeologia (medievale)! Infatti la prima cosa che mi ha colpito di te è stata la tua foto, poi il nome del blog, poi le informazioni su di te, e poi sul post del contest sono crollata, un vero colpo di fulmine!!
      P.S. Così, per dire, io tra l'altro ho cinque gatti......

      Elimina
  4. oggi mi sono depressa con un panino ma perchè ho il gas chiuso a casa! io mi porto il pranzo tutti i giorni in ufficio ed è un bel momento di aggregazione/sorrisi al quale ormai non potrei rinunciare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me invece è solo una scelta di benessere e di risparmio, visto che se voglio stare in compagnia devo andare a pranzo fuori...ma preferisco così, salvo qualche eccezione qua e là (vedi panino con porchetta giovedì scorso al mercato!)

      Elimina
  5. lo vedi che se ti applichi, riesci? :D ahahahahh
    Brava la mia cucciola :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha....frrrrrrrrrrr (fusa!) <3

      Elimina
  6. Roberta!ma che bel blog!!Grosseto potrebbe essere una delle mete probabili del prossimo trasferimento di mio marito!!E non mi dispiacerebbe proprio!!
    Ti seguo anch'io con molto interesse!
    Ti abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma davvero? Beh, non so da dove vieni ma qui non è male, la vita è molto a misura d'uomo, c'è il mare, tanti bei paesini, la montagna a due passi, terme....e tante buone cose da mangiare e da bere! ;)
      Grazie per esserti unita, un abbraccio e a presto!

      Elimina
  7. Mi sono unito al tuo blog perché lo trovo molto vivace. Mi piace molto questa insalata con abbinamenti dolci-salati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiano, vengo subito a conoscerti! :)

      Elimina
  8. Ma che bel blog e che bella ricetta light, fresca, veloce e sfiziosa!! Ecco un altra lettrice ufficiale!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, ricambio subito con piacere la tua visita! :)

      Elimina
  9. ADORO questa insalata!!! Io con il radicchio ci metto sempre l'uva e le noci :Q__ Bbbbono! E anche io sto lavorando sui pranzi "in scatola" eheh! All'unersità ogni giorno mi dicono "che ti sei portata oggi??" con una faccia allibita, visto che per loro il light vuol dire insipido.. non sanno che si perdono ;)

    Grazie per essere passata da me, ti seguo volentieri e nel weekend (perchè sto per crollare sul divano ahimè) spulcio per bene il tuo blog *___*

    E piacere di conoscerti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il piacere è mio Valeu, sono d'accordo con te, mangiare sano e light non vuol dire mangiare tristemente e insipidamente!! Un abbraccio, a presto :)

      Elimina
  10. LE RUBRICHE SERVONO ALI ALTRI MA ANCHE E SOPRATTUTTO A NOI!INTERESSANTE QUESTA PROPOSTA, DI STAGIONE E OTTIMA!

    RispondiElimina
  11. Ottima rubrica e ottima insalata. Anche io se la porto in ufficio (di solito in estate) porto i condimenti a parte per mantenerla più croccante. Bacioni cara e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Zonzolona, una buona giornata anche a te! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...