mercoledì, ottobre 31, 2012

Brrrrrr che freddo.....lasagne al ragù bianco e funghi

Ecco, ora io non voglio fare la parte della solita vecchia che si lamenta, e si stava meglio quando si stava peggio, e i giovani di oggi ecc. ecc. ... però che non esistano più le mezze stagioni, cavolo, me lo dovete concedere! No, perchè da un giorno all'altro così, come se niente fosse, qui ci siamo ritrovati con il naso gelato, le mani intirizzite, i maglioni di lana, il piumone nel letto, il riscaldamento acceso....ecco, va bene, io sarò freddolosa, lo ammetto, ma questo chock termico mi distrugge!
Mica dico che non doveva venire il freddo, per carità, io adoro l'estate ma ad un certo punto pure quel limbo climatico di ottobre mi stava piuttosto sfasando ma ecco, almeno arrivare un po' per gradi, o no?!? 

Va bene, comunque prendo atto e mi attrezzo.....fuori il mega piumone (così, se prima alzarmi dal letto era un'impresa ardua, adesso ci vorrebbero le squadre speciali per estrarmi da quel morbido e caldo abbraccio),  la borsina dell'acqua calda, il pile per le serate pigre sul divano insieme ai gatti......

E via, senza troppi sensi di colpa, con un piatto calorico, ma davvero.....beh, concedetemelo, ne ho tanto bisogno, se non fisicamente almeno emotivamente!

Tempo di preparazione:
un'ora e 15 minuti

Ingredienti per 2 persone:
3 o 4 fogli di pasta all'uovo (io Delverde)
una salsiccia fresca (io al tartufo)
50 gr. di macinato di vitello magro
50 gr. di porcini secchi
un trito di cipolla, sedano e carota
un bicchiere di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.
Parmigiano Reggiano

Per la besciamella:
25 gr. di burro
25 gr. di farina (io 00 Antigrumi Molino Chiavazza)
250 ml. di latte
un pizzico di sale
un pizzico di noce moscata

Mettere per prima cosa a bagno in acqua tiepida i funghi.
In una casseruola far soffriggere in un cucchiaio di olio il trito di odori finchè non abbia preso colore. Unire la salsiccia, privata della pellicina e sminuzzata, e la carne macinata, lasciandole insaporire e dorare. 
Sfumare con il vino bianco, regolare di sale e di pepe e far cuocere a fiamma bassa e coperto per circa mezz'ora, allungando un poco, all'occorrenza, con l'acqua dei funghi.
Trascorso questo tempo aggiungere i funghi strizzati e sminuzzati e lasciarli insaporire con la carne per altri 10 minuti.

Intanto che cuoce il sugo preparare la besciamella.
Far sciogliere il burro in un pentolino e aggiungere la farina setacciata, lasciando cuocere il tutto per qualche minuto senza mai smettere di mescolare ed evitando di farla attaccare. 
Intanto far scaldare a parte il latte, quindi aggiungerlo a filo al burro e farina mescolando sempre  il tutto.
Far cuocere il composto così ottenutoa  fiamma bassa finchè la salsina non comincerà a bollire.
A questo punto aggiungere il sale e un pizzico di noce moscata.
Lasciar cuocere la besciamella, sempre a fuoco basso e mescolando di tanto in tanto, per circa 10 minuti o comunque fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Preparato il sugo e la besciamella, procedere alla preparazione della lasagna, trattando la pasta come indicato sulla confezione.
Mescolare la besciamella al ragù bianco e disporre a strati, in una teglia leggermente imburrata, la pasta, il condimento e un'abbondante grattugiata di Parmigiano, procedendo fino alla fine degli ingredienti e concludendo con il sugo e il Parmigiano.
Infornare a 220° per circa 20 minuti.

Mentre si forma la crosticina dorata sopra la lasagna e si spande l'odore in tutta la cucina, leccarsi i baffi accuratamente pregustando un piatto che, di sicuro, almeno per un pochino vi riconcilierà con il mondo!





46 commenti:

  1. salsiccia + cipolla + funghi = successo assicurato! in questi drammatici momenti di improvviso gelo poi, non ne parliamo!
    io sono uguale a te, con la differenza che non sono freddolosa bensì odio il freddo, quindi alla fine il risultato è lo stesso ♥ pile, piumone e voglia di uscire di casa pari allo ZERO!

    ps: te l'ho già detto che non vedo l'ora!!???? :)

    RispondiElimina
  2. Ahahahaha, vedrai che bella borsina dell'acqua calda mi sono comprata!!!! Verde a pois, si intona alla copertina di pile che preferisco! :)
    Anche io non vedo l'ora, te l'avevo detto???
    Baci :)

    RispondiElimina
  3. Gioia, sei la regina della tavola! Praticamente vorrei stare a cena da te tutte le sere :))) Adesso poi ho una fame che ci vedo doppio :D
    Anche qui a roma siamo passati dalle maniche corte al piumino, senza mezze misure...bene che arrivi il freddo, ma meglio se graduale.
    Tra l'altro questo maltempo sta mettendo a rischio la raccolta delle olive...uff....
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo, e l'olio nuovo? Quanto mi è piaciuto quel post Michi, ci ripensavo proprio stamani!
      Dai, trasferisciti in Maremma, tu fai il pane ed io il companatico :)
      Baci!!!

      Elimina
    2. Oggi abbiamo raccolto. Sono distrutta. Era tutto bagnato a terra e si lavorava male...comunque ci siamo messi sotto, le olive erano troppo belle! Se domani il tempo regge, e lavoriamo tutto il giorno, riusciamo a finire :)

      Elimina
    3. Mamma mia Michi, ci credo, io non ho mai raccolto le olive ma deve essere una faticaccia, anche se immagino sia ampiamente ripagata dall'emozione di assaggiare il primo olio nuovo prodotto da voi.....un bacio e buon lavoro!

      Elimina
  4. Ciao Roby!!!
    Ma lo sai vero che a me le lasagne piacciono tanto, tanto.
    Poi se sono fatte con salsiccia e funghi, 'na bellezza!
    ..solo a vederle mi sono già riconciliata con il mondo!
    Baci Roby!
    n.b. adesso vado..oggi pomeriggio ho un corso di trucco con una mia amica che l'ha comperato su groupon...sia mai che imparo a togliermi 4/5 anni... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, così poi sembri mia figlia!!! Beh, comunque poi mi devi svelare i segreti che impari, io mi trucco pochissimo ma insomma, può fare sempre comodo!
      No, non lo sapevo che adoravi le lasagne ma effettivamente, come si fa e non adorare quella crosticina dorata....mmmmmhhhhh, mi faccio venire fame da sola! :)
      Baci Roby, a presto!

      Elimina
  5. Questa è proprio una ricetta da freddo cara Roberta, sicurissimo!!! Mi sembra di sentire il profumo da qua....
    a proposito di freddo... mi si è rotta la caldaia ieri sera.... stamani eravamo dei ghiacciolini o quasi.....
    un bacio!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooooo, povera Sandra, non capisco quale sia la legge che determina che la caldaia si deve rompere necessariamente quando serve più che mai.....però se mi dai l'indirizzo ti mando la mia borsa dell'acqua calda a pois! :)
      Un bacio

      Elimina
  6. Ahaha tesoro! :D Come ti capisco.. allora faccio anche io la vecchietta!! Perchè questo freddo improvviso, così intenso (la mattina si sfiorano i 4° qui!) proprio non mi garba per niente...! Già io sono super freddolosa, figurati tu se non mi danno nemmeno il tempo di accettare perlomeno il fatto che devo aspettare ancora mesi per il caldo! :D Se ti dico che giro per casa con la coperta viola arrotolata attorno mi credi? E' più facile cavare un ragno dal buco.. che me di casa con sto tempo..! :) Mangerei volentieri con te questa squisita lasagnetta, cara! Sei sempre mitica! :) Un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, ci credo, ci credo, perchè io ieri sera viaggiavo per casa con: felpa di pile rosa, calzettoni tipo muppets, borsina dell'acqua calda sul collo (soffro di cervicale!)e gatto peloso sotto braccio!
      Giusto perchè mi tocca andare a lavoro sennò passerei volentieri i prossimi mesi in quel modo :)
      Chissà, chissà mai che prima o poi non si riesca a mangiare qualcosa insieme davvero? :)
      Un abbraccio grande grande!

      Elimina
    2. Sarebbe favoloso, dico davvero! Mi piacerebbe immensamente e farò di tutto perchè questo accada, amica mia! :) Ahah, il gatto sotto braccio.. mi fai morire.. se io l'avessi probabilmente lo legherei attorno al collo, con delicatezza e con un po' di convincimento! :) Croccantini assicurati, per pagamento! :) p.s. pure tu con la cervicale.. andiamo bene!!
      Ti abbraccio, ti voglio bene!

      Elimina
    3. Scherzaci, io giro come un frustone (detto in Maremmano, ovvero come un serpentone)e non escludere davvero che un giorno, se salgo a Milano, ti suono al campanello!!
      E tu, tu dovresti proprio averlo un gatto amica mia, che faccia le fusa, e tante :)
      Anche io ti voglio bene....

      P.S. la cervicale è solo uno dei miei tanti acciacchi ma che ci vuoi fare, è la vecchiaia!

      Elimina
  7. Stella, questi schock termici sono per... sconvolgere il sistema! Eheh, se andassimo sempre per gradi che vita noiosa sarebbe.
    Comunque hai ragione, anche a me mancano tanto le mezze stagioni però andare a letto la sera che sono quasi 15 gradi ed alzarsi la mattina con la neve in giardino non ha prezzo. E poi vuoi mettere la gioia di mettersi sotto al piumone quando tutto intorno fa freddo? Ecco, sul tirarsi fuori al mattino pure io ho qualche remora, ma almeno l'aria fresca mi sveglia subito ed arrivo più arzilla in ufficio (eggià, io funziono al contrario, me lo dicono sempre).
    Poi, se non arrivasse il freddo, come faremmo a goderci delle lasagnette come queste? Puro incanto... Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Elle, hai ragione, infatti io mi lamento ma poi sono la prima a trovare gli aspetti positivi, appunto il piumone, l'abbraccio di una felpa pulita, i gatti che hanno passato tutta l'estate in terrazza e che adesso mi si appiccicano morbosamente, una zuppa fumante...mi manca la neve, quella sì, quaggiù non si vede quasi mai, pensa che la prima volta che ho visto nevicare su Grosseto avevo undici anni! :)
      Un bacio e.....sconvolgiamo il sistema :)

      Elimina
  8. Anche io sono una freddolosa!! infatti me ne sto avvolta nel mio maglione con un tea bollente fra le mani...e stasera accendo i termosifoni!! dura la vita di noi freddolosi incompresi!! vedo che tu ti sei consolata ben bene però!! brava!!
    Buon pomeriggio!
    elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, fondiamo un'associazione per i diritti dei freddolosi.....io ad esempio vorrei potermi portare il gatto in ufficio....
      Un bacio Elisa, e sorseggia il tuo tè anche per me :)

      Elimina
  9. Non ci crederai, ma io con le lasagne.....devo avere un piatto alternativo!
    Toppo sempre :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooooooooooo, ma come è possibile?!?

      Elimina
  10. Lasagne...uno dei miei piatti preferiti!!!
    Buonissima!!!!! ^______^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Rika, anche io le adoro anche se non le faccio spesso...un po' troppe calorie! :)
      Un bacio

      Elimina
  11. Io direi che mi puoi prenotare un posto a tavola :D Porto il dolce :D
    Baci Robiiiii :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Affare fatto.....ti aspetto verso le otto e mezza! :)
      Baci :)

      Elimina
  12. Certo che a casa tua si mangia alla grande accipicchia,le lasagne fanno parte dei miei piatti super preferiti,offri un piatto di lasagne a qualcuno e vedrai che sarà difficile che te le rifiutano,meraviglioso piatto! Zagara & Cedro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai Ketty, non esagerare, non è mica sempre domenica, nemmeno a casa mia....è che non vi pubblico i flop! :)
      Però sulle lasagne concordo, non ho mai visto nessuno che non le amasse!
      Un bacio!

      Elimina
  13. Bravissima Roberta, che piatto gustoso e super invitante!!!! Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, un super super abbraccio anche a te!!! :)

      Elimina
  14. Ahhhhhhh ho fame!!! Dato che qui forse fa più freddo, posso avere doppia razione? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, impacchetto e spedisco! Bacini

      Elimina
  15. Le tue lasagne bianche sanno prendere per la gola. Usi ingredienti molto invitanti, raffinati come i funghi, golosi come la salsiccia (che tu utilizzi al tartufo.....). Un piatto da provare. Se lo trovassi al ristorante non esiterei a ordinarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabiano, tu mi lusinghi.....fammi qualche critica piuttosto, che mi sa che da te ho solo da imparare!!! :)

      Elimina
  16. Roberta cara anch'io sono rimasta fulminata da questo freddo improvviso e ti garantisco che per tirare fuori me dal piumone ci vuole davvero un esercito! Le tue lasagne però mi scaldano il cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha, come ti capisco Vale, per me le operazioni di estrazione dal piumone sono sempre traumatiche!
      Ti mando un abbraccio!

      Elimina
  17. Roby!
    Hai ragionissima!
    Io infatti mi sono ritrovata improvvisamente con un armadio pieno di t-shirt e gonnelline, le calze sparse non so dove,e i maglioni in uno scatolone sotto il letto.
    Questi giorni di relax li passerò a fare il cambio di stagione!
    La tua lasagna però mi fa fare una pausa-bavetta-alla-bocca1
    Buonaaaaaa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non so per quale strana combinazione degli astri per la prima volta nella vita ero pronta.....forse finirà davvero il mondo a dicembre! :)
      Un bacio Silvia, e buon lavoro!!

      Elimina
  18. Non dirlo a me, siamo passati dai 27° della scorsa settimana ai 2° di stamattina!!! Patisco da matti. Caspiterina che bel piattino invitante, sono le 21 e m'hai fatto tornare la fame!!!!! :)
    Ti mando un bacio grandissimo... felice serata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai tutta la mia solidarietà!! Un bacio grande anche e a te e a questo punto....buona giornata! :)

      Elimina
  19. Le lasagne sono sempre una garanzia e sono un vero toccasana per il corpo e la mente. baci kiara

    RispondiElimina
  20. io adoro il freddo invece. O meglio, odio il caldo umido di Bologna e trovo che qui l'inverno sia molto meglio gestibile dell'estate. Questa lasagna la mangerei in qualsiasi stagione però!
    a presto
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, piacere di conoscerti e benvenuta.....io non è che odio il freddo, in realtà odio solo il fatto che sia arrivato nelk giro di una nottata :)
      A presto :)

      Elimina
  21. What a pretty lasagna! Perfect for a cold day!

    RispondiElimina
  22. buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    è da tanto che non faccio la lasagna....qui (sud) fino a qualche tempo fa era ancora estate!!!!!
    ora mi hai fatto venire voglia......ho giusto le lasagne ondine della delverde!!!!!
    hai fatto anche la besciamella in casa???? un mito :-)
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero cara Giusy anche qui, a parte un paio di giorni, non ha mai fatto veramente freddo.....ma la voglia di cibi un po' più autunnali è stata più forte di me! Vai con le ondine, sono grandiose!!
      Un bacio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...