venerdì, novembre 02, 2012

Il pesto di cavolo nero

Da buona toscana amo il cavolo nero, ma dopo averlo fatto in tutti i modi classici (zuppe, ribollite etc.) mi ero un po' annoiata ed ero alla ricerca di qualche modo nuovo di consumarlo. Ed ecco che mi capita sotto mano un post di Silvia, di Pan con l'olio, che faceva esattamente al caso mio.
Ho provato subito la sua ricetta, stranamente rispettandola alla lettera, e dato il successo riscosso ogni volta presso le mie cavie,  ho preparato il pesto più volte nel corso dell'inverno passato. 
Ogni volta però ho introdotto delle varianti, per cui a volte ho usato il cavolo stufato, a volte lessato; nel pesto ho messo il parmigiano, il pecorino o entrambi, le mandorle o i pinoli......ogni volta con ottimi risultati.
Oggi vi voglio dare la ricetta dell'ultima versione.


Tempo di preparazione:
40 minuti

Ingredienti:
un mazzo di foglie di cavolo nero
circa 6 cucchiai di Parmigiano reggiano 
un paio di cucchiai di pecorino romano
un pizzico di sale grosso
1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
2 o 3 cucchiai di nocciole tritate
aglio (io crudo non lo uso ma se vi piace ci sta bene!)

Privare le foglie di cavolo nero della costola centrale, dura, lavarle e metterle a lessare con poca acqua per circa 20-30 minuti, fino a che no saranno ben morbide.
Versare il cavolo, ben scolato e strizzato, nel tritatutto o nel bicchiere del minipimer.
Unire gli altri ingredienti (sale, olio, formaggi, nocciole e aglio) e frullare fino ad ottenere un trito grossolano.

Io spesso lo uso per crostini di pane integrale, ma è ottimo anche per condire una pasta o per arricchire una minestra di legumi.

36 commenti:

  1. mamma mia che bontà tesoro...e che bellissima idea! lo voglio rifare anche io...aggiungo alla lista! *__*

    RispondiElimina
  2. Ps: siamo stati una squadra fantastica, abbiamo portato a termine i lavori per la raccolta delle olive...appena mi organizzo, pubblico il post! :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di sentire la tua storia, intanto la foto che mi hai mandato è fantastica!!! Un abbraccio Michi, ora riposati un po' :)

      Elimina
  3. io lo spalmerei volentieri sul pane....se poi rimane, vada anche per la pasta, ciauzzzzzz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul pane è la morte sua! :)
      Baci Marta!!

      Elimina
  4. delizioso!! mi piace tantissimo questa variante del pesto!!
    Buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GGrazie Martina, se lo provi fammi sapere! Buona giornata, a presto :)

      Elimina
  5. Sai che ho fatto una salsina per bruschette con il cavolo nero proprio ieri??? Però in purezza, senza il formaggio, ho lessato la foglia intera, poi l'ho saltato in padella con aglio olio e peperoncino, salato, minipimmerizzato il tutto e via sulla brusca!
    Baci Roby!
    S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi facciamo che quando partecipi ai contest mi informi così partecipo pure io??? Sono sempre mega presa e me li perdo tutti... però se tu mi avvisi mi ci impegno.
      S.

      Elimina
    2. Dai, belline, siamo state sincronizzate! Da provare anche la tua versione, sicuramente più leggera!
      Per i contest ok, facciamo che quando li scovo ti avviso!
      Baci Bianchina :)

      Elimina
  6. Oddio.. ma ti avvicini sempre di più alla perfezione, tesorina..! Ma che dico, questo è lì lì per essere già perfetto! Un'idea stupenda la tua e si presenta magnificamente! :) Grazie per la ricettina e un abbraccio immenso tutto per te! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Ely, mi fai arrossire, poi questa non è stata propriamente un'idea mia! Ti strabacio piccina!

      Elimina
  7. io ci fui! e devo dire che la delicatezza e allo stesso tempo il sapore deciso di questo fantastico antipasto è veramente una bella scoperta! il tuo blog è bellissimo ma...conoscerti e "assaggiarti" dal vivo è una cosa fantastica! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, si, tu c'eri, e la compagnia tua e di Giuly è stato l'ingrediente migliore della serata :)
      Ti abbraccio

      Elimina
  8. Da provare! Il cavolo nero non l'ho mai assaggiato e questa ricetta mi sembra adatta per iniziare ad introdurlo nella mia dieta ;) Grazie Robi :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Introduci, introduci....è buono e sano e io penserò altre ricettine per te! ;)
      Bacini Vale

      Elimina
  9. Mai visto il pesto di cavolo nero! Così lo mangio volentieri! Brava Roberta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, nemmeno io l'avevo mai visto prima, devo dire grazie alla nostra collega! Provalo comunque, viene buono! :)

      Elimina
  10. Una meraviglia!
    Lo farei volentieri per fare una sorpresa a mia madre che lo adora, ma io non lo trovo mai al supermercato questo benedetto cavolo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è vero, non si trova dappertutto.....sai che, fallo con le foglie del cavolfiore o del broccolo, il sapore non cambia molto e puoi salvare le foglie invece di scartarle. Fammi sapere se decidi di provare, bacetti:)

      Elimina
  11. Quante cose si imparano!!! Questo pesto è davvero una novità per me...voglio vivere in Toscana....è sempre stato il mio sogno, è una terra meravigliosa con persone meravigliose....io ho passatola mia infanzia sulle Alpi Apuane sopra Forte dei Marmi...e da quando ho conosciuto mio marito Marina di Pietrasanta è tappa fissa per un week end all'anno.....ogni volta che vado ci lascio il cuore...chissà magari un giorno.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma magari Vale, io sono stata fuori 18 anni ma rientrare in Toscana mi ha rimesso nettamente in sesto!
      Dai, se ti trasferisci fammi sapere, facciamo dei meeting culinari!!!
      Un abbraccio grande :)

      Elimina
  12. Ma che bontà e'? Non conoscevo questo cavolo
    (battuta: non so un cavolo di verdure in cucina;))
    Ma il pecorino e l'aglio devono renderlo veram squisito !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaha......è un cavolo buffo, praticamente si trova in foglie molto scure, qui in Toscana è un must!
      Baci Vaty

      Elimina
  13. Ma che buono!!! Sai che oggi pomeriggio dal fruttivendolo ero tentata di acquistare il cavolo nero..era lì che mi guardava...ma non avevo voglia nemmeno io di fare una zuppa e non avevo molte altre idee..quindi non l'ho comperato.
    Questa me la segno perché mi piace tanto tanto...anch'io la spalmerei sul pane ^_^
    Baci, Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Roby, se ti ricapita prova, poi mi fai sapere....è sfiziosissimo!
      Baci, buon we!!

      Elimina
  14. E da buona toscana pure io, anche io amo il cavolo nero! E questa me la segno proprio quindi! Geniale! Bacioniiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai, se lo provi mi raccomando, voglio il tuo parere!
      Baci :)

      Elimina
  15. Ciao Roby..sono andata a leggermi il tuo post sulla 'Decrescita Felice' e mi sono segnata anche il libro, non lo conoscevo e mi interessa molto...sai una cosa?? Anche tu mi piaci molto..è strano come si possa percepire l'animo ed il carattere delle persone anche via web!!! bacioni Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' verissimo Roby, non mi era mai capitato prima del blog, sarà che in questi post mettiamo così tanto di noi stesse, siamo così vere nello scrivere, che alla fine arriva anche di là, a chi ci legge....è bellissima questa cosa :)
      Baci

      Elimina
  16. complimenti per il blog ci sono delle ricette veramente interessanti.
    ci siamo aggiunti ai tuoi lettori e se ti va passa a trovarci
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emme, benvenuti, vengo volentieri a ricambiare la visita!

      Elimina
  17. Adoro il pesto in genere,in qualsiasi modo venga fatto, il tuo è invitante, peccato che dalle mie parti è molto difficile da reperire. baci kiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kiara, se non lo trovi puoi provare con le foglie del cavolfiore o del broccolo, le privi della costola centrale e il risultato è simile.
      Buona giornata, baci :)

      Elimina
  18. Ma quanto è buono vero? domani vado al mercatino campagna amica e faccio scorta di cavolo nero!
    un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Silvia, è delizioso, grazie mille per l'ispirazione!! :)
      Baci

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...