venerdì, ottobre 04, 2013

Non sei tu il mare?


Mare, dentro di te sta il mio amore. 
Hai preso la sua anima e il suo cuore.
Mare, riportala a riva, fammi parlare di nuovo con lei. 
Cercala ovunque, trovala, fallo per me. 
Mare riportami l’amore della mia anima
Insieme ai suoi compagni pellegrini di questo destino.
Creature del mare, siete voi gli unici testimoni di questa storia
E allora ditemi: quali sono state le sue ultime parole prima di partire
Mare!
Non sei tu il mare? E allora rispondimi!



Tesfay Mehari, cantante eritreo, dedica questo pezzo alla donna che ha perso nei mari d'Italia
(fonte: Fortress Europe)



Tunisia, agosto 2009, © Francesca Paris

28 commenti:

  1. Una poesia che esprime con dolcezza, ma anche con rabbia, le sofferenze patite da tante povere persone che cercano una vita normale! Grazie per il bel pensiero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Andrea, con altre blogger abbiamo deciso di mandare online un identico post, un piccolo segnale.....se vuoi puoi farlo anche tu, ne saremmo felici!

      Elimina
  2. Cara Roberta, ho condiviso il post anch'io.

    RispondiElimina
  3. É da ieri che non faccio altro che pensare alla tragedia di Lampedusa e questa poesia mi commuove enormemente...non é giusto che la sorta si accanisca sempre con i piu deboli e i puoi afflitti!! Un bacione dolcissima Rob!!
    Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non è giusto.......
      Ti abbraccio Imma, forte!

      Elimina
  4. Un bellissimo post... una vera tragedia quella ieri di Lampedusa.. :-(... ti abbraccio Roby!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già Claudia......un abbraccio a te!

      Elimina
  5. Questo post lo condivido al 100%.. che amarezza..
    Da noi c'è già chi strumentalizza questo fatto.. doppiamente amarezza..
    :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, questa è veramente la dimostrazione che al peggio non c'è mai fine.......che rabbia!

      Elimina
  6. ieri sera non ho mangiato, e ho ancora gli occhi gonfi dalle lacrime.lunedì scriverò anch'io un post su questa assurda tragedia.devo metabolizzare.sto troppo male adesso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco......ma se ti fa piacere puoi unirti al nostro, credo che abbia parole anche per noi che al momento non ne abbiamo. Un abbraccio

      Elimina
  7. Roberta, ho condiviso anche io il post.

    RispondiElimina
  8. Tristezza infinita..senso di impotenza...rabbia...

    RispondiElimina
  9. tristezza e rabbia penso che siano i sentimenti comuni a tutti noi e non solo. Anche io ho condiviso il post , un abbraccio a tutte e Grazie a chi ha avuto l'idea di scrivere questo post, credo che rappresenti il miglior modo per far sentire anche la nostra voce ed i nostri sentimenti. Peppe

    RispondiElimina
  10. Bellissimo post Roberta, un mare di speranze che purtroppo si è tramutato in una giornata di lutto nazionale. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Tesoro, arrivo tardi oggi. Sono stata via tutto il giorno e, come ti ho scritto, non ho potuto partecipare a questa bellissima iniziativa. Ma sono con voi con tutto il cuore lo sapete.

    RispondiElimina
  12. non sapevo di questa iniziativa parole veramente toccanti

    RispondiElimina
  13. Abbiamo condiviso anche noi dolce Roberta.
    Con un pò di ritardo perchè la vita è davvero incasinata, ma non si può restare indifferenti a simili tragedie.
    Ti abbraccio forte,
    Ellen

    RispondiElimina
  14. Brava Roby, questa tragedia mi ha davvero turbata e non posso fare altro che condividere anch'io. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. Tesoro la poesia è meravigliosa e il pensiero che avete avuto è troppo speciale.. mi sto collegando stasera dopo qualche giorno di pausa tecnologica... è arrivato Andre giovedì.. sono agghiacciata dall'accaduto amica mia...

    RispondiElimina
  16. Ciao,
    sono passata per ringraziarti della visita al mio blog e per unirmi alle tue lettrici.
    Volevo dirti che per me è stato un piacere unirmi a questo post fatto con il cuore, non è molto e non cambierà i fatti ma almeno abbiamo avuto la possibilità di unirci al dolore di chi ha subito questo terribile evento.
    un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...