giovedì, dicembre 13, 2012

Rosso come il Natale: risotto alla barbabietola e fontina con granella di nocciola....e alcune piccole luminose idee!

Che corse in questi giorni!!!
Lo sapevo che sarebbe successo, mi sembra sempre di avere sempre un sacco di tempo davanti e poi mi ritrovo a meno dodici da Natale con tutte da fare, regali, letterina a Babbo Natale, addobbi, auguri......non imparerò mai!

Vi lascio una ricetta al volo che devo ancora andare a cercare dove ho ficcato le intermittenze....è rossa come il Natale, calda come l'abbraccio dei nostri cari, saporita come le cose belle della vita....




Tempo di preparazione:
30 minuti

Ingredienti per 2 persone:
200 gr. di riso Carnaroli
2 piccole barbabietole rosse, crude
mezza cipolla piccola
10 gr. di burro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
100 gr. di fontina a dadini
una manciata di granella di nocciole
sale e pepe q.b.

In una casseruola far imbiondire la cipollina tritata con 10 gr. di burro.
Nel frattempo sbucciare le barbabietole, ridurle a julienne con una grattugia a fori larghi, e quando il soffritto sarà pronto aggiungerle nella casseruola. 
Salare (poco), quindi unire il riso e lasciarlo tostare ancora un paio di minuti.
Sfumare con il vino, lasciare evaporare e portare a cottura allungando con del brodo vegetale tiepido e mescolando spesso.
Prima di servire, mantecare con la fontina a dadini e completare con la granella e, a piacere, con del pepe macinato al momento.

Non posso però scappare senza lasciarvi un paio di ispirazioni per luminose e deliziose decorazioni natalizie, per la casa, la tavola delle feste o per dei piccoli pensieri.....


Per un Natale provenzale.....


Per un Natale chic.....



Per un natale country.....


Per un natale shabby........

N.B. Tutte le immagini sono tratte da Pinterest.

46 commenti:

  1. Le barbabietole mi piacciono un sacco. Ma a parte la vellutata non le ho mai mangiate calde. Risotto assolutamente da provare.
    E le idee luminose? Noto che abbiamo gli stessi gusti, io non so scegliere. Quasi quasi se riesco a trovare un attimo di tempo ne faccio una pure io. Troppo belle, bravissima per averle proposte! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sa che quest'anno vado sullo chic, mi mancano solo le candele.....e il muschio.....e le stelline.....ok, lo shabby forse è più semplice visti i tempi ridotti ;)
      Ti abbraccio Elle!

      Elimina
  2. Il risotto lo mangio spesso in tante versioni ma questo alla barbabietola rossa è da provare subito! mi piace molto l'abbinamento con la granella di nocciole! bravissima... piatto invitante e caldo... che ricorda molto la tenerezza del natale..Per me una candelina country anche se sono tutte bellissime... prendo spunto... anche perchè se ti può consolare io sono praticamente a zero con tutti i regali... anzi uno l'ho fatto per la bimba... ne me ne mancano altri 23 ( anche perchè tutti i regali home made che sto facendo li mangio .. quindi ho deciso di darmi una bella regola e iniziare a verso il 21-22.. :D) un abbraccio tesoro:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, ad essere onesta ti devo dire che la granella ci stava bene ma forse ci moriva un po', la verità è che era sorprendentemente buono anche senza!
      davvero sei a zero? Io però non ho nemmeno preparato al lista, aiuto, se ci penso mi viene il panico!!!
      Speriamo di farcela!!
      Baci, mi fa sempre così piacere sentirti!!!

      Elimina
  3. Che buono questo risotto!! Ma lo sai che mi ispira un sacco, un abbinamento bellissimo!! Bacioni cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, ero alla ricerca di nuove soluzioni per la barbabietola ed è nato lui..... baci!

      Elimina
  4. Che buono Roby!!
    Le devo davvero provare a fare le barbabietole...che vergogna..non le ho mai usate..:-/
    L'aspetto ed i colori meravigliosi, hai ragione è un caldo abbraccio!!!
    Bacioni amica!
    n.b...come va?? tante corse in questi giorni?
    ^-^ Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, tante tante corse, uffff....soprattutto a lavoro, e per questo mi spiace, sai, magari corressi per le mie passioni ;)
      Va bene però dai, passerà!
      Sai che anche io la barbabietola la uso da poco? Mai mangiato quelle sottovuoto del supermercato, le ho scoperte da un paio di anni grazie al mercatino della Coldiretti....e son buone sai? Ci si fanno un sacco di cose!
      Ti bacio e tengo le dita incrociate per te!!!

      Elimina
  5. Mi piace il Natale Country...come dubitarne! Una country come me! Campagnola inside! :D
    Di fronte alle tue ricette e alle tue parole coccolose oggi mi sento come questo fiocchetto di neve...fragile e evanescente! Ma perchè sei così brava!!!??? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello il mì campagnolo folletto di città!!! Perchè fragile ed evanescente? io direi piuttosto leggero e libero......
      Non sono brava Berry, non più di te almeno, e di tanti altri ♥
      Ti abbraccio

      Elimina
  6. Bel piatto Roby! Mi piacciono le barbabietole!
    E mi piacciono anche le idee bellissime per le decorazioni natalizie che ci hai lasciato.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Any, mi fa davvero piacere! Sai, quelle lucine, sono così semplici, eppure così graziose...penso che dovremmo riscoprire il gusto di queste piccole cose semplici!
      Ti abbraccio anche io!

      Elimina
  7. Un nuovo modo di usare le barbabietole!!!:) adesso mi hai attaccato la mania di pinterest e sono sempre li a vedere foto su foto!!! Grande Robi!! un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, Monica, mi dispiace di averti portato con me dentro al tunnel!!! :)
      Però dai, è troppo bellino, vero?
      Tanti baci tesoro!

      Elimina
  8. Se ti può consolare sono messa anche peggio di te. Ancora me ne rendo conto che mancano meno di due settimane a Natale. Penso che entrerò (ci provo almeno) nel clima solo il 21 quando finalmente sarò tornata a casa da mamma.
    Che bel colore questo risotto, mette già di buonumore. Non ho mai usato le barbabietole, ho mangiate solo quelle sottaceto agrodolci e sarei davvero curiosa.
    Deliziose le idee per le candele, imbarazzante la scelta anche se in fondo in fondo...mi sento molto country :)
    Un bacione grande, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh Fede, ti capisco, Natale in fin dei conti è famiglia e anche io, ch per tanti anni ho abitato lontano dai miei, riuscivo ad entrare nello spirito giusto solo quando arrivavo a casa e sentivo gli odori di sempre, le decorazioni di quando ero piccola, il presepe di mio babbo....e tu? Tua mamma dove sta? In Abruzzo o sbaglio?
      Le barbabietole, io le ho scoperte da poco, alla Coldiretti, fresche....son buone sai? E ci si possono anche fare dei dolci credo, ma sei tu l'esperta!
      Ti abbraccio, buona serata!

      Elimina
  9. Io ho assaggiato un risotto alla barbabietola proprio qui in Irlanda e ne sono rimasta estasiata. Avrei voluto riproporlo a casa, ma non ho mai provato a fare un risotto! Che vergogna :D Quindi approvo e rubo un po' del tuo per la cena :D La barbabietola è dietetica, no? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che persino Jamie Oliver l'ha fatto? Non come il mio ma insomma, se la cavava ;)
      Vabbè, mi devi promettere che appena hai passato il controllo però un risottino qualunque lo provi a fare, ok?
      BBaci!!!

      Elimina
  10. Pensa che nel mio appartamento e' pieno di candele !!! l' ultima cosa che abbiamo preso e' una mega lanterna dove dentro ce ne stanno tre!!! ma che belle sono le fiamme tutte accese?!
    e anche il tuo risotto e' una meraviglia il colore e' stupendo e con la barbabietola non l'ho mai fatto!!!
    arrivo anche io a scriveri ;)
    un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, io le adoro le candele, le accendo spesso, sotto Natale poi tutti i giorni! E'un'altra luce, non c'è dubbio!
      Vorrei avere solo più spazio, per riempirlo con più candele :)
      Ho visto, alè, ti abbraccio ♥

      Elimina
  11. idem, guarda. per fortuna qui la s. lucia spezza un pò il rituale dei doni. cosi i bambini sono a posto. ora mancano solo preperativi di cene e cenoni e piccoli pensierini a amici e parenti.
    carissima.. ma questo risotto sa proprio di natale natale! devo comprare al più presto le barbabietole!
    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, qui invece non c'è questa tradizione, peccato!
      Guarda, io sono fortunata alla fine, perchè Natale si fa a casa dai miei, però sono giorni assurdi a lavoro e quindi alla fine ci vado pari quanto a correre :)
      Un bacio!

      Elimina
  12. Ciao Roberta, finalmente dopo tanto tempo torno a trovarti! vedo che hai fatto gli addobbi anche al blog, i cristalli di neve che scendono sono bellissimi! Bellissimo anche il colore del tuo risotto e che carine anche le idee per le decorazioni, la mia preferita è quella country. un bacio e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, che bello, sono contenta che sei tornata!! Come stai?
      Grazie, sono contenta che ti piacciano tutte le novità...volevo giocare un po', sai com'è, Natale tira fuori la bambina che è in me :)
      Tanti baci, a presto!

      Elimina
  13. Apprezzo l'uso che fai delle barbabietole crude (chissà perché in Italia si trovano quasi esclusivamente cotte) e anche l'uso del vino bianco che con la sua acidità equilibra la dolcezza del piatto. Nocciole e fontina completano la tua opera d'arte culinaria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabiano, non so davvero come ringraziarti per questo commento, non sai quanto mi faccia piacere il tuo apprezzamento, grazie!

      Elimina
  14. Dolce amica mia.. arrivo tardi, purtroppo, ma arrivo. Ho voglia di non pensare e mi perdo nel tuo calore.. nella luce di queste candele che sono ottimi spunti per rischiarare le giornate natalizie.. Che risottino speciale, inutile dirlo. Hai un vero talento tesoro mio...! E questo piattino è davvero elegantissimo, oltre che sano e buonissimo.. complimenti. Ti voglio bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely, tu non arrivi mai tardi, anzi arrivi in tempo per coccolarmi! Perchè aprire blogger e trovarti è una gioia per me, e sai che non te lo dico per retorica!
      Ti capisco sai, quante volte ho sperato di trovare il modo di zittire il cervello che instancabilmente macina pensieri, ancora non sono riuscita, ma se mai dovesse capitare la prima a saperlo saresti tu!
      Ti abbraccio, anche io ti voglio bene, un sacco!

      Elimina
  15. Guarda che risottino che mi hai tirato fuori, Roby mia :))
    Sei avanti coi primi, te l'ho detto l'altra sera!!!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, grazie Michi, si fa quel che si può :)
      Baci baci

      Elimina
  16. ma sai che ho fatto un risottino molto simile?????? Che sintonia cara Roberta, ti abbraccio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero??? Belline! Tanti baci Speedy :)

      Elimina
  17. Già io di mio vivo in perenne ritardo, quindi la Natale arrivo sempre con il fiatone.
    Certo quest'anno ho deciso di afre pochi regali, ma i bambini bisogna coccolarli, è la loro festa!
    E chissà perché vogliono tutti le stesse cose che finiscono nei negozi ad agosto.
    Pazienza prenderò qualcosa di diverso che li stupirà lo stesso.
    Perché la cosa più bella del Natale è vedere il loro viso sorpreso.
    baci tesoro.

    PS questa spolverata di nocciole è proprio una chicca!!!
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, penso che sotto Natale sia ancora più una corsa quando si è mamme...così tante cose a cui pensare e soprattutto la voglia di donare ai propri piccoli la felicità, il sorriso, la sorpresa....sono sicura che riuscirai a stupirli!!
      Ti abbraccio mia cara, buona giornata!

      Elimina
  18. Io adoro i risotti! Sia da mangiare, sia da preparare (è uno di quei piatti che devi curare, accudire...).
    Brava Roberta! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li adoro, pensa che sono la prima cosa che ho imparato a cucinare!!
      Baci Ale, grazie!

      Elimina
  19. Un' idea originalissima.Brava cara un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica :)
      Un bacione anche a te!

      Elimina
  20. Oddio che buon risotto :Q___
    Ma sai che proprio stamattina mi sono svegliata con la voglia di un primo con le nocciole.... ma non le ho in casa >.< devo rimediare al più presto!!

    Bacio e buon fine settimana cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, son buone, ma poi ultimamente, dopo il periodo zafferano, quello pistacchio, adesso sono in pieno periodo nocciola.....le metterei ovunque, e spesso ci stanno proprio bene!
      Baci Valu, buon we anche a te :)

      Elimina
  21. Anch'io devo fare ancora tantissime cose... uffffff!!!!
    Ma che colore meraviglioso!!!!!!! Ne vorrei un piattino adessoooooo!!!!
    Bellissime anche le proposte decorative, forse forse sceglierei "Natale provenzale"!!!!!
    Un bacione enormissimo!!!! Viaaaaa di corsaaaaaa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, io non lo so proprio come farò, speriamo di cavarcela :)
      Anche io di corsa, te lo lancio al volo allora!!
      Baci Lory!!!

      Elimina
  22. Beautiful risotto! Pretty candles too!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...