venerdì, settembre 28, 2012

Pesto di semi di zucca

Capita anche voi, in questo periodo, di trovarvi con una quantità quasi imbarazzante di basilico da utilizzare prima che le piantine si secchino ai primi veri rigori autunnali?!?
Capita anche a voi che vi si stringa il cuore al pensiero che fino al prossimo anno dovrete fare a meno di quel profumo inebriante, che simboleggia così fortemente l'estate?!?
Per me è così, rimango divisa tra la felicità di vedere la mia pianta rigogliosa e sentirla ancora spandere il suo aroma per tutto il terrazzo, e la tristezza di doverla presto salutare.....

Così ho deciso di raccoglierne un bel po' e di farci questo pesto. 
L'idea di usare i semi di zucca a dire il vero non è mia ma l'ho trovata su Feral Kitchen, un sito che vi consiglio caldamente di andare a visitare. 
A me è piaciuta subito ed ho deciso di provarla, apportando alcuni cambiamenti alla ricetta originale e rendendola più simile ad un classico Pesto alla Genovese. 
Appena pronto mi ci sono condita subito un bel piatto di penne; alcuni vasetti invece li ho congelati.....saranno provvidenziali durante il lungo e rigido inverno, quando avrò bisogno di un piccolo, personale raggio di sole!

Tempo di preparazione:

5 minuti

Ingredienti:
un mazzetto di basilico
una manciata di semi di zucca
un pizzico di sale grosso
Parmigiano reggiano
aglio (facoltativo)
olio extravergine di olia

Mettere tutti gli ingredienti nel bicchiere del minipimer, versare l'olio a filo e cominciare a frullare fino ad ottenere un composto cremoso. 
Fine della ricetta! :)



19 commenti:

  1. Il pesto ai fiori di zucca mi mancava proprio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, anche a me, infatti appena l'ho visto ho dovuto farlo, a tutti i costi!!

      Elimina
  2. che brava che sei! leggo sempre le tue ricette e ti spio con un pizzico di invidia per la tua pazienza e impegno!
    questa la devo asssssssolutamente provare!

    ps: passa dal mio blog! è molto meno gustoso ma pur sempre poetico, a modo suo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo subito, ma sai che il tuo nome non mi è nuovo? Sei su Pinterest per caso?? Grazie davvero, mi fa piacere conoscerti, spero di rivederti presto!

      Elimina
    2. sono amica della Giulia (Banfi) :) forse per questo non ti è nuovo il mio nome! ancora complimenti, bellissimo blog, post ed esperimenti vari!

      Elimina
    3. Oh mamma mia, ma le amiche di Giulina sono amiche mie e non dico per dire! Finalmente ho capito come diventare una lettrice fissa del tuo blog....meglio tardi che mai! :)

      Elimina
  3. Thank you Roberta for mentioning me on your site! Your pasta dish looks fabulous!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks to you for this wonderful idea! Your site is beautiful and I will go on looking at it for some good ideas! And if you like, feel free to come and visit me whenever you want! :)

      Elimina
  4. Ecco, questo mi mancava!! questo piatto mi fa venire una fame!!! ma quanto sei brava, eh??? :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, guarda Michi, come aziono il minipimer io non ce n'è! Non ho rivali!!! :D

      Elimina
  5. i semi di zucca.... quanti ne ho mangiati da bimba, questo pesto lo devo fare assolutamente, ti rubo la ricetta. brava ciao kiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io Kiara, li adoravo!! Adesso poi si trovano anche già sbucciati, una vera pacchia!!! :)
      un abbraccio, a presto

      Elimina
  6. capita anche a me che quest'anno, per la prima volta, ho coltivato un basilico tutto mio nel mio piccolo terrazzino (E non sai che soddisfazioni!)
    ottima questa idea di frullarli nel pesto come favolosa è l'idea dell'aggiunta dei semi di zucca che ne compro spesso (mio marito è uno che va matto per i semini..)
    grazie per la tua cortese visita, e ricambio molto volentieri. complimenti per questo blog ^_^
    vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è una grande soddisfazione....sei lì che cucini, esci in terrazzo, prendi le tue foglioline odorose....che meraviglia! Grazie e a te per essere passata, quanto a me mi sono innamorata del tuo blog e spero di avere presto un po' di tempo per leggermi tutto, dall'inizio alla fine! A presto :)

      Elimina
  7. Profumo d'estate!!!! Anche a me dispiace tantissimo doverne fare a meno!!!
    Bellissima idea, ricca di gusto!!! I semi di zucca poi, mi ricordano l'infanzia!!!
    Un bacione grandissimo e felice settimana!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, anche a me, io ne mangiavo a valanghe e avevo sempre il labbro "ustionato" dal sale!!
      Un abbraccio grande e felice settimana anche a te!! :)

      Elimina
  8. Io macino i semi di zucca nel macinacaffè prima di unirli agli altri ingredienti così il pesto viene finissimo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...