martedì, febbraio 05, 2013

Rilassata ma non troppo....e la vellutata di ceci di Sandra

Dove mi ero andata a cacciare questa volta?
Non troppo lontano, tra Montecatini e Lucca, a festeggiare a sorpresa il compleanno di una cara amica.

Una gioia immensa vedere lo stupore sul suo viso all'arrivo dei vari amici che non aspettava, stimolante la conoscenza di tante persone nuove, divertente la compagnia, ottimo il cibo, piacevolissima la gita a Lucca che è sempre una bella città in cui passare una giornata piacevole, ma soprattutto rilassante il pomeriggio trascorso in un centro benessere a Montecatini, a coccolarci e distenderci.

Quindi rieccomi, rilassata si ma non troppo, già travolta al mio arrivo da qualche piccolo malessere, dal lavoro, dalle faccende domestiche trascurate e da altri mille impegni, ma piuttosto felice di quel sole che domenica all'una, seduta sugli scalini della chiesa di San Michele a Lucca, mi ha inondato con un tepore che sapeva indubbiamente di primavera, di promessa......

E nell'attesa che la promessa si realizzi, una vellutata. 
La ricetta stavolta non è mia, l'ho trovata giorni fa da Sandra, la conoscete vero? No?? Andate subito, oltre che brava in cucina è una donna intelligente, ironica, tosta e combattiva!

La sua ricetta della vellutata di ceci mi è piaciuta subito, così diversa da come la faccio io, ma sopratutto mi ha letteralmente fatto innamorare il suo suggerimento di presentarla con una guarnizione di sfoglie di carciofi fritti. Ceci e carciofi, due gusti che amo e che non ho mai provato insieme, vellutata e sfoglie croccanti, due consistenze diverse che si sposano alla perfezione.

Eccola!



Non vi dò la ricetta, potete trovarla QUI, (unica differenza, non ho messo le patate perchè non le avevo!).

L'ho servita come mi ha suggerito Sandra, con i carciofi ridotti a fettine sottilissime, passati nell'acqua freddissima, poi in un velo di farina, ed infine fritti in olio bollente per pochi minuti.

Un filo di olio a crudo che mi ci piace sempre tanto, una spolverata di pepe misto appena macinato e credetemi, una sorpresa di sapori!

Grazie Sandra, anche gli amici che avevo come ospiti quella sera a cena ti fanno i loro complimenti!!!

60 commenti:

  1. Ah che gioia una giornata alle terme. Io ho in giro un buono per andarci da più di un anno e non riesco mai a ritagliarmi il tempo. Visto che scade a marzo dovrò darmi da fare!!
    Io i ceci non li mangio mica tanto, non perché non mi piacciano, ma non abbiamo mai avuto l'abitudine di acquistarli. Però in un cesto natalizio li ho trovati ed in questa versione mi ispirano decisamente di più rispetto ad una banale pasta e ceci. Proverò!
    Un bacio pigrona che non trascrive le ricette :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhhhh, dai, per una volta, ho 267 e-mail da spulciare, i commenti di tre post a cui rispondere, mica vorrai farmi bruciare in un colpo solo tutto quel poco relax che mi rimane??? :)
      E poi così fate una visitina a Sandra!
      Provala, è veramente favolosa, e poi vai alle terme, sennò ti rubo il buono e ci torno io!!!
      Baci!!!

      Elimina
  2. Sono appena passata da Sandra Roby, grazie che ce l'ahi segnalata, ha un bellissimo blog!!!
    Sai che è davvero ottimo questo abbinamento???
    Anch'io adoro entrambi i prodotti e non li ho mai messi insieme...segno!!! :-)
    Ti abbraccio!
    n.b. ho un sacco di cose da raccontarti..e sono incasinata più che mai...
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non la conoscevi? Bene, allora sono felice di avertela presentata, merita! Come la vellutata, te lo giuro!
      Anche io sto passando giornate turbolente, in cui cose brutte si alternano a cose belle, ed ho un sacco di novità, ma come vedi non riesco a tener dietro a nulla. Proverò a chiamarti appena posso, così speriamo di riuscire a farci due chiacchierine :)
      Baci!!!

      Elimina
  3. brava....ti sei dedicata a te stessa e questo è fondamentale!!
    Quanto mi manca viaggiare...mamamiaa...fremo dalla voglia di prendere il primo treno o aereo e andare via per cambiare aria!!
    prima o poi ce la farò!
    Intanto ti mando un bacio grande...e questa vellutata, ha un bell'aspetto anche se io ammetto di non amarle in genere :)!
    Kiss
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece, come vedi, a volte viaggio fin troppo e devo confessarti che inizio ad essere stanca e a desiderare l'opposto, un bel we a casina, tranquillo tranquillo, in tuta almeno fino all'ora dell'aperitivo :)
      Un bacio grande Sara!!!

      Elimina
  4. ♥_♥
    la promessa della primavera
    la promessa mai mantenuta di un raggio di sole costante
    le pozzanghere come acqua sul viso
    un risveglio solitario

    quante stronza*** scrivo? :)
    ma che ne so Robyyyyyy! E' che le tue ricette e i tuoi post mi scatenano tutta una serie di reazioni incontrollabili...ti voglio bene topino, tanto!
    Io a Sandra per fortuna già la conosco...prossima volta che vieni a Firenze dobbiamo fare un meeting con lei e Silvietta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, capito, io ti posto una vellutata di ceci e tu mi scrivi una poesia! Ma da quale mondo arrivi Berry mia, e come mai ho avuto la fortuna di conoscerti?
      Anche io ti voglio bene, piccina mia!♥
      vada per il meeting!
      Baci sul naso ;)

      Elimina
    2. Le tue vellutate mi scatenano dentro un inferno! :)

      Elimina
    3. Ahahahaha!!! Sei fantastica :)

      Elimina
  5. Corro a sbirciare :)
    Felicissima per il tuo fine settimana di divertimento e relax, ne avrei tanto bisogno anch'io!!! :)
    Un bacione grande grande!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai che la Sandra è brava!
      Un bacio grande a te, ti auguro una pronta guarigione e un fine settimana di relax e divertimento al più presto, io, per me, per il prossimo, spero di godermi invece un tranquillo domestico letargo :)
      Baci!!!!

      Elimina
  6. E brava che hai festeggiato a sorpresa la tua amica e ti sei anche coccolata un po’ :)
    Ceci e carciofi mi piacciono tanto insieme e se proprio ci vuoi la ciliegina sulla torta, aggiungi anche delle vongole o dei calamari e il gioco è fatto. Non ho mai provato invece la vellutata di ceci e questo piattino scaldacuore mi solletica parecchio in una giornata grigia come oggi. Un baciotto, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, che idea fantastica, avevo fatto calamari e ceci ma senza carciofi, e anche le vongole effettivamente....tutte da provare queste declinazioni, grazie!
      Baci Fede, anche qui tempo grigastro.....

      Elimina
  7. Lo sai che sono innamorata di Montecatini?
    Hai fatto bene a rilassarti, ma ora ti chiedo quando vieni a rilassarti un pò a Roma? :D
    Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece non ero mai stata, purtroppo però pioveva a dirotto e non ho visto altro che il centro benessere e il locale dove abbiamo preso l'aperitivo!
      Roma? Tra due settimane, che domande (e non sto scherzando!)
      Baci!

      Elimina
  8. Anche io voglio un pochino di sole e di tepore!!! Ahhhh che ho fatto di male per meritare questa pioggia :P Mi sono subito aggiunta ai lettori di Sandra, quante cose interessanti! Un abbraccio Roby, non ti ammalare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consolati Poly, si è trattato di un raggio solitario perchè sabato pioveva a catinelle ed anche oggi è di nuovo tutto grigio.....
      Tranquilla, l'influenza l'ho già fatta, spero di aver dato abbastanza!
      Baci tesoro!! ♥

      Elimina
  9. Proprio buona la tua vellutata,anche gli ingredienti mi piacciono,brava carissima ti abbraccio,scappo a festeggiare il carnevale....;)
    A presto
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, buon divertimento allora!
      Baci!!!

      Elimina
  10. Ciao Roberta, gustosa e raffinata questa vellutata e poi....non mi prendo una pausa non so più da quanto e la tua puntatina a Lucca e il relax alle terme te li invidio un po'. Benevolmente eh :))
    Ti abbraccio
    Sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, ti capisco, anche io mi invidierei :)
      Baci!

      Elimina
  11. Mi piace tantissimo questa idea!!! E vaso subito a trovare Sandra...
    Grazie di avercela suggerita. Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, e poi se lo merita, secondo me è veramente in gamba! Un abbraccio!

      Elimina
  12. Mi mancano da morire le terme toscane.. l'ultima volta che sono stata a Chianciano mi ero divertita da morire.. che relax!! Qui è tanto se si trovano pozzanghere che non gelano. Che vita grama. Quanto sei tenera tesoro.. sono felicissima che tu abbia passato una festa bellissima in compagnia di Elena: a proposito, tanti auguroni! <3 E complimenti per la realizzazione perfetta di questa vellutata. Ne avrei giusto voglia, qui si congela letteralmente.. Un abbraccio TVTB!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se quest'estate riesci a venire a trovarmi oltre che rimpinzarti di pesce e di coccole ti porto alle terme!!! Scusa, non ti ho ancora risposto alla mail, ma ho passato giornate frenetiche sotto tutti i punti di vista! :(
      Un abbraccio immenso mia dolce!

      Elimina
  13. La sensazione di tepore data dal sole che hai descritto è magnifica Robi mia. Speriamo mantenga presto la promessa :) Un abbraccio forte forte :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato un momento di grazia incredibile!!
      Un abbraccio grande a te!

      Elimina
  14. Le terme sono una di quelle coccole meravigliose a cui non potrei mai rinunciare.
    Ti abbandoni completamente e tutta la negatività va via...
    Mi piace questa ricetta quindi vado a sbirciare il blog che mi consigli :)
    Io mi sono quasi ripresa del tutto.
    Forza anche tu eh!
    Bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che stai meglio, anche io mi sento in forma in questi giorni, finalmente!!!
      Ti abbraccio, buona giornata!

      Elimina
  15. Roby... anche io adoro Sandra, ma questa ricetta mi era sfuggita!!!
    In realtà pensavo che eri scappata oltre oceano che fosse Pacifico, Indiano o atlantico... Invece eri dietro l'angolo!! Un bascio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha, magari Patty, no, ero a due ore da casa, sai dove c'è stato il terremoto??? Ecco, precisamente lì :)
      Baci!!!

      Elimina
  16. Si ti sento rilassata e soddisfatta!Sara' stato il centro benessere,gli amici,il sole,la promessa....insomma che bello godersi certi momenti!E poter godere di questa zuppa,sarebbe una coccola in piu'.....i cece coi carciofi son da provare!
    Un bacione Roberta!

    RispondiElimina
  17. Si ti sento rilassata e soddisfatta!Sara' stato il centro benessere,gli amici,il sole,la promessa....insomma che bello godersi certi momenti!E poter godere di questa zuppa,sarebbe una coccola in piu'.....i cece coi carciofi son da provare!
    Un bacione Roberta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Dami, è vero, è incredibile come a volte basti poco per stare bene!
      Ti abbraccio!

      Elimina
  18. Risposte
    1. Si, assolutamente, garantisce Sandra e garantisco io!

      Elimina
  19. Passare i w.e. con gli amici e' una cosa bellissima complimenti a te e a Sandra per la splendida ricetta.Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è vero!! Il prossimo però ho in programma un po' di riposo....spero di riuscirci!
      Un abbraccio!

      Elimina
  20. Buonissima Robi!!!! Non conosco Sandra , quindi adesso ci passo subito!!Prossima volta che io sono nelle tue zone o tu nelle mie allora caffettino insieme! Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai, sono sicura che ti piacerà!
      Siiiiii, alè, sarebbe davvero una cosa bella!!! Un bacio grande a te!

      Elimina
  21. Ciccina, vedi che anche febbraio sa regalare anticipi di primavera? :')
    Non lo dire a nessuno, ma quel sole l'ho fatto uscire io, petté

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, non sai quanto mi ha fatto bene!!! ♥
      E poi, a pensarci bene, a febbraio ci sono i primissimi asparagi selvatici......non vedo l'ora!!
      Baci!

      Elimina
  22. Ciao Roby! :)
    E' davvero interessante questa combinazione di gusti! Carciofi e ceci piacciono tamto anche a me e non avevo mai pensato prima alla possibilità d abbinarli!
    Grazie per lo spunto! ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, nemmeno io, ed è stata una rivelazione!
      Un abbraccio!

      Elimina
  23. Bentornata Roby...io sono rimasta qui ma a volte mi sento come se non ci fossi...!!
    La vellutata l'avevo vista da Sandra e prima o poi la voglio fare anche io, i ceci sono il mio legume preferito!!
    Brava Roby :-)!!
    Bacio e buonanotte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio, e questa accoppiata con i carciofi è fantastica, giuro!
      "a volte mi sento come se non ci fossi..."....è un bene o un male?
      Baci!!!!

      Elimina
  24. Anche noi abbiamo passato il fine settimana fuori, direi che ogni tanto ci vuole.
    Tanti auguri alla tua amica!
    Ora vado a visitare Sandra, mi hai incuriosito con questo bel piatto. Un abbraccio Roby!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, assolutamente, cambiare aria, scenari, abitudini fa sempre un gran bene e si torna a casa un po' più ricchi!!!
      Baci!!!

      Elimina
  25. Ciao Roberta bentornata!
    Qui domenica c'era un ventone... però il cielo era terso ed il sole se eri al riparo, iniziava a scaldare. Non vedo l'ora che arrivi...manca poco!
    Buonissima questa vellutata, l'avevo adocchiata anch'io. La rifarò presto!
    Baci
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia quegli angolini riparati dove appoggiarsi ad occhi chiusi e sentire il primo tepore! Una delle gioie della vita secondo me!
      Baci!!!!

      Elimina
  26. Che meraviglia le terme cara.. Purt il rientro dopo attimi così rilassanti, e' un po' traumatizzante.
    Cara non conoscevo questa tua amica.. Corro subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavolta devo dire che invece me la sono cavata bene anche con il rientro, sarà quel solicello che mi ha dato la carica????
      Baci Vaty!

      Elimina
  27. Finalmente eccoti qui:) dai allora un pochino ti sei rilassata spero almeno che tutti i malesseri spariscano! Ora andrò a vedere la ricetta perché mi incuriosisce e ti lascio un bacio e buon inizio giornata!!!
    :****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii, un po' di corsa ma devo dire in gran forma, speriamo duri :)
      Un abbraccio immenso!

      Elimina
  28. TU SEI UNA DONNA PERFETTA.
    Non ho altro da dire. Ringrazio per la gentile benevolenza accordatami, per i complimenti e le fatine ringraziano con me per la vellutata!!
    baci tesoro!
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha, grazie Sandra, ma conosco un monte di gente che sarebbe pronta a smentire questa tua adorabile convinzione!!!
      Grazie a te, come ti ho scritto era favolosa ed anche i miei ospiti si sono profusi in complimenti leccandosi i baffi e quasi quasi pure le scodelle!!!!
      Baci a te e alle fate!

      Elimina
  29. Ciao Roby!!!!!
    sono giorni che appena mi alzo già sono in ritardo su qualcosa e quindi anche il mio commento al tuo post arriva con un giorno di ritardo....
    Avrei proprio bisogno anch'io di un bel viaggetto alle terme...ma no terme no...gli anellidi non amano mostrarsi....ma un viaggetto...quello sì!!!!!
    Sono un po' sul fuso.......
    Conosco Sandra...è davvero in gamba!!!!

    Un abbraccio ragazza e un bacione
    monica

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...